I miei viaggi in giro per il mondo

In questa sezione sono contenuti i diari dei miei vari viaggi.Io a Florianopolis

Sono diari tenuti minuto per minuto, scritti con pazienza certosina nel momento in cui le cose accadevano (o al piu' poche ore dopo). Spero apprezziate lo sforzo, dato che il risultato non e' stilisticamente il meglio: spesso e' solo un susseguirsi di date ed eventi, ma quando ho 5 minuti liberi, e l'estro puo' uscire, beh allora forse la pazienza che avete avuto nel leggere sara' stata premiata... 

Nei miei articoli racconto le mie esperienze, i posti che ho visitato, il modo in cui ho trovato degli hotel a buon prezzo (qui un sito utile), cerco di dare consigli su locali e ristoranti, sugli itinerari che ho apprezzato maggiormente di volta in volta. Con la speranza che i miei suggerimenti possano risultare utile agli utenti che leggono e che cercano online informazioni su come organizzare un viaggio al meglio!

Evviva i futuri anteriori. Se non fosse per la consecutio li avrebbero gia' [resi] obsoleti!



Un Italiano a Zurigo •PDF• •Print• •E-mail•
•User Rating•: / 4
•Poor••Best• 
Viaggi
•Written by Riccardo Carlesso•   

Ciao a tutti, questo articolo contiene alcune notule de li sollazzi zurighesi.

Ci sono un po' di dati che mi sono serviti in passato e che voglio avere pubblici e a un click di Google per "palladius Zurigo" Tongue out

Sport

Zurigo e' una citta' di sportaholics, il che e' un bene per me per smaltire la bierbauch da irlandese.

Sci

Laax (90' macchina)

Ci devi andare in macchina, sono 90' da Zurigo 

Splendide piste.  

Unterterzen (60-70' treno)

  • Where: Train to Zurich HB --> Unterterzen LUFAG,Switzerland
  • Distance: 70-90’ via train
  • Sito: http://www.laax.com/

Lutz says: if you buy the ticket at the train station it includes a 10% voucher at the rental place at the train station to your left you'll see the "intersport" rental place to your right from the tracks you have the lift to the slopes very straight forward unless you fall into the walensee 

Bart says: Get in SBB Train stastion the “Ski & Rail” ticket (’ha fatto Fabrizio, costa un centello per treno e skipass e un 15% (?) di sconto per il Rental). 
L’ultimo treno nel weekend e’ alle 8AM quindi ti devi alzare presto.

  • Compra biglietto "Snow & Rail".
  • Treno: Zurich HB -> Unterterzen
  • Rent stuff here at InterSport
  • get transport to Flumserberg

Links: 

Google

Uno dei piu' begli uffici d'Europa. Alcune foto:

Pictures:

Ufficio fico a Dublino (I appear in pic 27 and 28):

  • http://www.home-designing.com/2013/02/googles-new-office-in-dublin

 Altre cose da fare

 

  • Vedere il centro citta'
  • La fabbrica della Lindt & Sprungli a Kilchberg (credo).

Craic

Divertirsi a Zurigo e' facile come camminare ed entrare nel primo bar. E' cosi' bella, ricca e sofisticata che se avete qualche quattrino in tasca e' difficle trovare un "bar di ultima". 
Alcuni percorsi:
  • Bellevue -> Niedeldorf. Piena di localini
  • Langstrasse: zona a luci rosse e locvalini vari. Molto vivace nel weekend.

 

 
Holidays in Italy: where to go? •PDF• •Print• •E-mail•
•User Rating•: / 6
•Poor••Best• 
Viaggi
•Written by Riccardo Carlesso•   

Many people ask me where to go to Italy. It really depends on WHEN you're going (winter, or rest of the year) and WHAT do you want to do.

 

In Italy you can have:

 

  • seaside (lots of! We are called the portaerei d'Europa)
  • mountains
  • culture culture culture (cities such as Rome, Florence and Venice are just unique!)
TODO
 
1. Sardinia
 
2. Amalfi coast
 
3. Cinque terre 
 
4. Culture cities
 
Rome
Florence
Naple
Milan
Venice 
 
5. Lake Garda 

 

 
Dublino: informazioni utili per italiani •PDF• •Print• •E-mail•
•User Rating•: / 37
•Poor••Best• 
Viaggi
•Written by Riccardo Carlesso•   

 

Benvenuti in Irlanda!
Fàilte Atha Cliath!
Note. This document is written in Italian on purpose. I'm pretty sure the Internet down there pulluls (=is full) of existing guides on Dublin. What I want to achieve is helping my lazy, hardly-speakin Italian friends to cope with this beautiful city, from a point of view of Restaurants, Hotels and - more important - pubs.

"Vecchia sporca Dublino per un figlio che ritorna sei una madre che aspetta al tramonto/ Con la puzza di alcool coi baci e le canzoni di chi è stato un prigioniero lontano..." (Modena City Ramblers, Morte di un poeta)

Perché una guida a Dublino? Come spiegavo ai miei amici inglesi, voi italiani siete anzitutto PIGRI. Non è che non  sapete l'inglese, ma se trovate un sito in inglese che vi dice che quest'albergo costa poco ed e' centrale, siete diffidenti. Come darvi torto, avete votato Berlusconi e quindi dovete essere diffidenti.Vabbè, scusate lo sfogo. Questa pagina nasce con l'idea di darvi 2 3 dritte su Dublino. Ogni correzione dai miei (pochi, purtroppo) amici pignoli è più che benvenuta.

PS Notate le FAQ in fondo alla pagina... per ulteriore info chiedetemele via mail.

Dublino, introduzione

Dublino (dal gaelico Dubh Linn, stagno nero, checculo direte voi, o se preferite Baile A'tha Cliath Dubh Linn) è la capitale dell'Irlanda. Notate che venendo dal gaelico la U si legge U e non A. Gl'irlandesi odiano che si dica 'Dàblin'. Wink La fair city, così come tutta l'Irlanda, ha attraversato momenti difficili di guerra civile e carestie delle patate, che ha reso questo popolo (nei secoli) semplice e affabile. Non solo, gl'irlandesi amano le patate più di ogni altra cosa e le mettono ovunque. Il boom econoico della tigre Celtica per nostra fortuna ha rovinato ben poche cose (il piano regolatore sicuramente), e a parte poche eccezioni non ha conferito agl'irlandesi quella puzza sotto il naso e snobismo che trovate più facilmente in francesi o inglesi (o italiani, perché no!).Questo è il motivo per cui amo questa terra di profughi e santi. Per un popolo sofisticato come il nostrogl'irlandesi sono persino buffi nella loro semplicità. Non solo non hanno il bidet, le loro case sono indecenti esteticamente e come comfort in maniera imbarazzante. Il loro calore però - a mon avis - non potrà non conquistarvi. E cercate per favore di lasciare a casa i ghigni di superiorità e le frasi "ma come siete messi?" perchè vi assicuro che abbiamo tanto da imparare (e da insegnare, checcavolo!): cultura diversa non vuol dire per forza "inferiore"!

A mio parere la città non merita per i monumenti, che fanno abbastanza cagare e oscurano la città rispetto a qualunque capitale random in cui io sia stato. E' sporchetta, e trascurata tranne che nelle posizioni più posh (io, lo ammetto, abito di fianco al mercato del pesce il che è tutto dire!). Ciò che non potrà non conquistarvi invece è - sempre a mio parere - l'insieme dei pub. L'odore di alcool, i baci e le canzoni di cui parlano i Modena City Rablers sono davvero qualcosa che - FIDATEVI! - vi conquisterà. I pub irlandesi che conoscete sono tanto finti confronto a questi quanto i Macaroni all'Ammatricciana che potete trovare in un pub tetesko di Friedrichshafen (ogni riferimento è puramente casuale Cool).

•Read more...•
 
Camminata dei Cretini (Firenze-Siena in 4 giorni) [BOZZA] •PDF• •Print• •E-mail•
•User Rating•: / 7
•Poor••Best• 
Viaggi
•Written by Riccardo Carlesso (con contributi dei commilitoni)•   

DSCN1677 Partenza Firenze piazza della Signoria.JPG

DSCN2006 Arrivati a Piazza del Campo.JPG

Giovedì 1 Maggio
Piazza della Signoria, Firenze

Domenica 4 Maggio
Piazza del campo, Siena

Intro

Eravamo quattro amici al bar, che volevano far qualcosa di diverso. E dal professore partì l'idea: camminiamo da Bologna a Firenze! No, aspettate, tropppo lunga, facciamo Firenze Siena che c'è più gnocca, pardon, meno chilometri! Dai dai, ci facciamo tutto il Chianti, alla peggio beviamo vino buono, e le colline sono meno aspre dell'appennino. Ecco a voi i 4 cretini componenti:

 Il vice-presidente nonché professore Andrea aka Aladano. Vera mente della vacanza, esperto di viaggi ai confini dell'universo conosciut, ci delizierà con varie massime per tutto il viaggio.    Il neo-segretario Riccardo (non me ne voglia il Levriero, deposto in contumacia) aka Palladius.Nei momenti di silenzio erudirà i presenti sulla fisica e matematica, in particolare sulla forza di Coriolis. Si persuaderà a coprire il collo solo alla terza ustione del medesimo.
 Il presidente Maurizio 'Fraffo' Guerra. Ci intratterrà simpaticamente  di notte con suoni laddove nessuna frequenza ha mai osato spingersi.

 

 Il cretino simplex Giampaolo aka Sherpasò (formerly Ciapasò). Freno a mano tirato, ma anche  faccia da sberla della nostra Z-team: sarà il nostro front end politico commerciale per le relazioni internazionali con Bed & Breakfast, ristoratori, puttane, turisti, insomma tutti quelli che incontravamo.

Il tutto da farsi in 4 giorni (o meglio 4 dì)  e per complicare la cosa dobbiamo sbronzarci tutte le sere, alzarci tardi e camminare solo nelle ore più calde! Ce la possiamo fare? Dai, andiamo!
Il percorso della camminata lo trovate cliccando QUI.

Gugol mappe:


PS Spingendosi ulteriormente nella sperimentazione linguistica, il Carlesso utilizzerà una "nuova" trovata di sua invenzione (pensata 20' fa sotto la doccia rigenerante di fine viaggio in cui il Carlesso ha perso 6 etti di sporco, da 90.2 a 89.6): il solinvèr. Alcune parole del testo verranno rese in questo splendido slang di invenzione assolutamente carlessiana... ;)
PPS trattandosi di una camminata tra 4 anziani goliardi, si sconsiglia la lettura a deboli di cuore, minori di 18 anni e fervidi cattolici.
PPPS
Difficile è dare una definizione complleta e inequivocabile di cretino. Ci si è provato spesso, tra noi cretini, a darla. Quanto di più simile a verità si è mostrato essere quanto segue: "Dicasi di persona che, dopo una avvenente gioventù in goliardia, abbia varcato ahimé la somma dei 30 anni, e abbia dunque meritato un upgrade sociale da goliarda a cretino". Una sola cosa è certa: Cretini non si nasce, si diventa.

•Read more...•
 
<< •Start• < •Prev• 1 2 3 4 •Next• > •End• >>

•Page• 1 •of• 4
Make Text Bigger Make Text Smaller Reset Text Size

Menu Utente

Phoca Gallery Menu Module