Umorismo anglofono •PDF• •Print• •E-mail•
•User Rating•: / 7
•Poor••Best• 
•Written by Riccardo Carlesso•   
Questo testo è una raccolta di ricerche linguistiche che l'Autore (e suoi amici) ha aftto nel campo delle relazioni tra italiano e l'inglese.

Macaroni English

Ci sono alcune frasi in inglese che il Carlesso usa spesso. Le vogliamo mettere qui con traduzione a fianco, per chi non conoscesse bene quanto l'autore questa splendida lingua :-)

  • Stay me well
  • Pig puppet! (porca pupazza)
  • Of nothing, 4 u this and other (Di niente, per te questo ed altro) (questa è forse la più famosa...)
  • How not!
  • Thanx to the dick (o anche: thanx to the cabbage, piace molto a Fraffo Naser e Karaoke) 
  • Who will live will see
  • I know at packs/trunks
  • These dicks!
  • But think you!
  • For the broken of the headcuff

Umorismo retro-linguistico 

Esiste poi un secondo tipo di umorismo che ci sentiamo attribuire al Carlesso (poiché non se ne trova traccia in passato). Gli studiosi chiamano questo umorismo retro-linguistico e pare che un solo esemplare sulla Terra (Maiogaio) sembri capire e - pare - apprezzare. Alcuni tra i più eclatanti esempi sono:

  • Stammi pozzo
  • Sei il benvenuto (a volte il Carlesso spinge lo sperimentalismo umorismo al trilnguismo con: 'tu es le bienvenu!')
  • Di corsa (famosissima, credo sia pure di Totò)
  • Ingoiare non fa molla (grazie a Karaoke)
  • Udùe (grazie a Karaoke, questa richiede anche retro-omofonia numerica)
  • Come va? Va a ingrassare (anche questa richiede uan retro-omofonia, tutt'altro che banale; un giorno scriverò le soluzioni perché tra un mese me la sarò dimenticata pure io!)
  • Sono destro? O mettendolo in omofonia retrolinguistica: sono scritto? Ma no, in effetti è sbagliato... quindi ritiro. I ask you sorry.
  • Curiosamente abbastanza. (da Douglas Adams).
  • Frequento avvertimenti. (difficillima, una foto di me nudo a chi la indovina)

Umorismo anglo-bolognese

Parlando con Fraffo e Karaoke (i 'miei' chitarristi), è emerso anche un interessante connubio anglo-bolognese;  alcuni esempi sono:

  • Beautiful old bella vecchio! (Fraffo)
  • Beautiful boyz: bella regaz! (Fraffo)
  • Beautiful there: bella lì (Karaoke)
  • I hunt it you in the greeting: ve la caccio nel saluto (Karaoke)

 Il che dimostra che tra il bolognese e l'inglese ci son nessi che puoi capire solo se suoni la chitarra, e male (lo dico solo perché so che Karaoke ci legge). Smile

Rime/allitterazioni trans-linguistiche.

Nella mia vita ne ho trovate 3:

  • Cazzi e mazzi: dicks and decks.
  • Bring your daughter to the slaughter: fa di tua figlia / una poltiglia (un po' forzata,. lo ammetto, deriva da una canzone degil Iron Maiden).
  • Despite all my rage / I am still just a rat in a cage: nonostante la mia rabbia / mi sento come un topo in gabbia (famosissima canzone degli Smashing Pumpkins
  • Djinnan Tanix. Secondo Douglas Adams, tale famosa bevanda ha lo stesso significante (o più precisamente la stessa pronuncia) in tutte le lingue del multiverso, compresa la Terra.
  • Impara l'arte e mettila da parte. Learn the art, and put it apart.

 Se non mi considerate un genio dopo queste, vado in pensione.

Anzi, c'è chi pensi che esista una costante trans-linguistica, o se volete un legame tra significante e significato, che tende a esprimersi nel termine "gin and tonic" (o ginnan tonics), esistente in ogni cultura del multiverso. Per questo, consultate la Guida galattica per autostoppisti (mi pare nel terzo libro, ma chi si ricorda?) .

Lucchetto translinguistico:

  • Perdonare: forgive / per+donare=for+give.

Da cui è stato tratto il celebre:

  • Forput: permesso (detto spesso dal Carlesso, non esistono casi documentati di qualcuno che l'abbia mai capita) 

Bisensi translinguistici:

  • Elettronico/Manzoniana: To the posters the hardware sentence (Carlesso)
  • Umile/bellica: Every correction is well hatchet (Carlesso)
  • Sardonico/legale: I have no paroles (Carlesso)

Neologismi carlessiani

Chiedo scusa per un insieme di termini che non c'entra con l'inglese ma che fanno parte coumnque della sperimentazione linguistica del Carlesso:

  • Abbuffet. Grande buffet in cui ci si abbuffa.
  • Indoieri. Il giorno prima.
  • Entrèmbi: tutti e tre (eo tutti e due, solo a Bari)

Altro

Doppio bisenso. Questa non è in inglese, ma è interessante: possibili intepretazione della frase di cui sensate e ben diverse: "A me la prugna fa cagare". Che ne dite? Difficile ma interessante...
 
Make Text Bigger Make Text Smaller Reset Text Size

Menu Utente

Phoca Gallery Menu Module