Mi spieghi i numeri di LOST: (4,8,15,16,23,42) ? •PDF• •Print• •E-mail•
•User Rating•: / 22
•Poor••Best• 
•Written by Riccardo Carlesso•   

 Ebbene la risposta non è univoca e comunque è molto complessa.

Secondo la storia, questi numeri 'maledetti' che hanno fatto vincere la lotteria al simpatico ciccione sarebbero dunque 6 numeri compresi tra 1 e 90 e diversi tra loro.

Sestupla originale = (4,8,15,16,23,42).

Di chiarissima interpretazionei due maggiori (23 dal chiarissimo significato goliardico, e 42 dal chiarissimo significato adamsiano), meno chiati gli altri 4. Chiarissima la successione di quadrati di due (4, 8, 16), non si capisce bene cosa ci stia a fare il 15. Che si riferisca forse al famoso gioco del 15? Non ci è dato sapere (anche se è nota la sinergia tra iquadrati di due e i loro precedenti 2^n-1, pari alla somma dei precedenti). Interessante notare come ruotando il 23 si ottenga 32, un'altra (mancante eppur legale) potenza di due. L'ultima potenza di 2 mancante (entro i 90) sembrerebbe essere 64 (oltre al 'banale' 1). Come ottenere tal numer, però? Non ci vengono idee a riguardo.

Un'altra ipotesi sarebbe giustapporre tali numeri e fattorizzarli: 4815152342. Esso ha fattori: 2, 3^3 , 9419, 9467. Mi chiedo se i numeri 9419 e 9467 siano uno spettro rappresentativo della sfiga insita in tali numeri.

Un altro approccio ancora è sommare i numeri. La sestupla che si ottiene sommando i 6 numeri (1,1+2,1+2+3,...) a valanga sarebbe:

Sestupla_valanga = (4,12,27,43,66,108). 

Di facile interpretazione  i primi 3 (12 è il triplo di 4, e 27 è 3^3!), più difficili i rimanenti ma proviamoci:

  1. 43: secondo primo 41niano (leggetevi la storia del 41 e dei falsi generatori di primi prima di rispondere).
  2. 66: non si sa, forse le gambe delle rachitiche, forse il numero del diavoletto.
  3. 108: il numero di carte da ramino se non mi sbaglio (52+2 jolly, il tutto per due colori). Si noti che ogni volta che i numeri vengono digitati sul computer il contatore viene resettato a centoeotto minuti!! Che mattacchioni gli screenwriters!

Se invertiamo il discorso, otteniamo la sestupla sottrattiva, vediamo un po':

Sestupla_sottrattiva = (4,4,7,1,7,19).

Molto più evocativa, ma non lasciamoci ingannare: man mano che ci avviciniamo allo zero, le coincidenze cominciano a uscire da tutte le parti come flatulenze quando mangiate fagioli (l'ho scoperto da poco). Da notare che la somma dei 4 in mezzo dà il sesto (19), e - cosa ancora più interessante, la somma dei primi 5 dà 23 (quinto numero originario), e la somma di tutti e 6 dà l'ultimo numero della seria originale, nonché quello èpiù caro a noi adamsiani: il 42!!! Quest'equazione ha una portata cosmica!

Si noti inoltre che i 6 numeri della sestupla sottrattiva sono tutti congrui modulo 3. Ciò significa che la terna bisottrattiva è composta da tutti multuipli di 3, a meno del primo numero: ( 0, 3, -6, 6, 12). Ma qui divaghiamo, e i puristi mi potrebbero obiettare di aver quintinato la sestina per piegare la scienza ai miei bisogni, laddove ho lasciato la sestina tale al primo differenziale...

NB. Sicuramente avrete notato l'assenza di un altro famosissimo numero che tutti noi portiamo nel cuore e avremmo voluto nella sestupla: il 69. Ma se osservate bene, i suoi fattori componenti (3 e 23) sono ben presenti nella sestupla.

Sarò ben felice di raccogliere anche vostri contributi.

PS In http://www.d.kth.se/~dicander/lost.html c'è qualcuno che pare aver avuto la mia stessa idea...

PPS l'ottimo Max/Succubus mi segnala st'interessantissimo link sull'equazione di Lorenzetti: http://www.lostpedia.com/wiki/Valenzetti_Equation

 
Make Text Bigger Make Text Smaller Reset Text Size

Menu Utente

Phoca Gallery Menu Module